Birmania tour 14 giorni da euro 2.700

 

 

 

DURATA DESTINAZIONE PARTENZA
14 Giorni Birmania   Milano Malpensa

 

LE TUE METE DI VIAGGIO

YANGON, MANDALAY, BAGAN, KALAW, LAGO INLE

Itinerario di viaggio

 

 GIORNO 1

Volo in partenza: Milano Malpensa [MXP]  21:20 – Aeroporto di Dubai [DXB]  06:35

 

La Birmania adatta ai viaggiatori più autonomi: minima organizzazione e massima libertà.

Il programma include i pernottamenti con prima colazione in hotel, tutti i trasferimenti indicati con auto privata ed autista, i voli interni e battelli. Non sono compresi gli ingressi a monumenti, siti archeologici e l’assistenza di guide locali.

 

 GIORNO 2  • TOUR

Yangon

Arrivo a Yangon e dopo le formalità per l’ingresso ed il ritiro dei bagagli, trasferimento in hotel (le camere saranno disponibili a partire dalle ore 14,00). Nel pomeriggio visita della Shwedagon Pagoda, simbolo della cultura e del credo buddhista è, luogo di devozione e di grande valore artistico. Sulla pagoda Shwedagon sono sorte molte leggende, secondo la tradizione, il monumento originale fu costruito quando era ancora in vita il Buddha stesso, ma archeologi concordano nel concordare che l’edificio originario fu costruito dai Mon in un periodo approssimativo compreso tra il VI e X sec.

Pernottamento presso l’hotel Green Hill,

che vi da in modo caloroso il suo benvenuto, ed è situato a Yangon, in un punto strategico per la pace e la tranquillità, allontanandovi dal trambusto cittadino. L’hotel dispone di camere Deluxe, Premier Deluxe, Executive Deluxe, Junior Suite e Corner Suite, tutte disegnate per venire incontro ai vostri comfort. In ogni camera vi è accesso wireless gratuito, aria condizionata, televisione asciugacapelli e cassetta di sicurezza.

 

GIORNO 3  • TOUR

Yangon/Mandalay

Prima colazione. In mattinata proseguimento delle visite della città, con la pagoda Chaukhtatkyi che ospita all’interno un’imponente immagine del Buddha sdraiato. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Mandalay. Arrivo e trasferimento in hotel.

Pernottamento presso lo Yadanarpon Dynasty Hotel  che si trova a Mandalay e offre moderne sistemazioni climatizzate e la connessione WiFi gratuita in tutte le aree.

Lo Yadanarpon Dynasty Hotel dista 10 minuti a piedi dalle mura del Palazzo di Mandalay, 10 minuti di auto dalla Collina di Mandalay e 33 km dall’Aeroporto Internazionale di Mandalay. Potrete inoltre parcheggiare in loco.

Gli alloggi presentano un’area salotto, una TV a schermo piatto, un bollitore elettrico e un bagno privato con doccia, vasca, asciugacapelli e accappatoi. Il ristorante dell’albergo propone infine piatti tipici della zona.

 

GIORNO 4  • TOUR

Mandalay

Prima colazione. Possibilità di effettuare un’escursione in battello a Mingun, un villaggio situato sulla riva occidentale del fiume Irrawaddy. Si vedranno la pagoda Settawya, dove si potrà ammirare l’impronta del piede di Buddha in marmo, il tempio di Pondawyapaya vicino al fiume, la pagoda incompiuta di Mingun, dove solo un enorme mucchio di mattoni è quello che resta del grandioso palazzo voluto dal Re Bodawpaya. Visita infine della Mingun Bell, la più larga campana del mondo e pesante 90 tonnellate, del villaggio di Mingun e della pagoda di Shiburne, la più esotica pagoda costruita nel 1816 dal figlio del Re Bodawpaya in memoria di una delle sue mogli. Infine, dalla Collina di Mandalay si potrà ammirare la magnifica vista panoramica della città. Pernottamento.

 

GIORNO 5  • TOUR

Mandalay

Prima colazione. In mattinata visita dell’antica capitale Amarapura, situata 11 km a sud di Mandalay, dove si vedranno il monastero di Mahagandayon, abitato da centinaia di monaci, le botteghe di artigianato per la lavorazione della seta ed il famoso Ponte di U Bein, il più lungo ponte realizzato in legno di teak. Nel pomeriggio escursione a Sagaing, passando sull’Inwa (Ava) Bridge che attraversa il fiume Ayeyardway. Rientro a Mandalay. Pernottamento.

 

GIORNO 6  • TOUR

Mandalay/Bagan

Prima colazione. Trasferimento all’imbarco e partenza in battello lungo il fiume Irrawaddy fino a raggiungere Bagan l’antica capitale (circa 8/10 ore di navigazione). Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel (se le condizioni climatiche o il livello del fiume non lo permetteranno, il trasferimento sarà effettuato in auto).

Sistemazione in hotel e pernottamento presso l’hotel Bawgathedi, ottimo punto di partenza per esplorare la citta, è situato nella città di Mandalay, e la sua architettura riporta alla tradizione thailandese.Tutte le camere, molto spaziose e luminose, sono caratterizzate da un mobilio tradizionale, ma sono dotate dei principali comfort. All’interno dell’hotel è presente un ristorante, con piatti tradizionali e internazionali, un coffee shop, un servizio lavanderia ed è inoltre disponibile la connessione wi-fi nelle aree comuni.

 

GIORNO 7  • TOUR

Bagan

Prima colazione. Intera giornata di visite: la pagoda di Shwezigon, prototipo dell’ultima civiltà birmana; il tempio di Wetky-In Gubyakkyi, tipico per le sue mura dipinte con scene di jataka, il tempio di Htilominlo, famoso per le sue sculture in gesso e la porta dell’antica città di Tharaba, il più antico esempio della cultura di Bagan. Nel pomeriggio proseguimento della visita della città: il tempio di Myinkaba Gubyaukkyi, tipico esempio dello stile Mon, il tempio di Manuha, testimonianza della vita in prigione del re, il tempio di Nanpaya, un recente capolavoro con sculture in pietra. Sosta per fotografare la pagoda di Seinnyet Hyima e Seinnyet Ama, templi dallo squisito design. Infine, dall’alto di una pagoda, si potrà ammirare il fantastico tramonto sulla piana di Bagan.

Pernottamento presso l’hotel Bawgathedi, ottimo punto di partenza per esplorare la citta, è situato nella città di Mandalay, e la sua architettura riporta alla tradizione thailandese.Tutte le camere, molto spaziose e luminose, sono caratterizzate da un mobilio tradizionale, ma sono dotate dei principali comfort. All’interno dell’hotel è presente un ristorante, con piatti tradizionali e internazionali, un coffee shop, un servizio lavanderia ed è inoltre disponibile la connessione wi-fi nelle aree comuni.

 

GIORNO 8  • TOUR

Bagan

Prima colazione. Proseguimento delle visite della parte sud-est della città, dove si trovano i caratteristici templi del XIII secolo: il Nanamanya, il Thambula ed il Lemyethna, noti per le loro belle pitture murali di carattere Mahayana. Visita quindi di una bottega di artigianato per la produzione delle famose lacche. Nel pomeriggio si visiterà il tempio di Ananda, capolavoro d’architettura, con forma simile ad una croce greca; il Thatbyinnyu, il più alto dei templi di Bagan e la pagoda di Bypaya, in stile Pyu, situata sulle sponde del maestoso fiume Irrawaddy. Pernottamento.

 

GIORNO 9  • TOUR

Bagan/Monte Popa/Kalaw

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del famoso monastero situato sulla cima del Monte Popa. Sulla sommità di un vulcano spento a 1518 metri di altezza si trova un monastero, dimora dei 37 nats, gli spiriti birmani dell’antica cultura animista. Dalla sommità si potrà vedere il panorama sottostante della piana di Myingyan. Nel pomeriggio proseguimento per Kalaw. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento presso l’Hill Top Villa Resort collocato sulla sommità della collina di Kalaw, l’Hill Top Villa Resort è una ex-stazione britannica, circondata dalla natura. Gli oltre 40 bungalow sono organizzati nel parco della struttura, attrezzati sia per soggiorni invernali, con caminetti, che estivi, e comfort vari all’interno, come tv satellitare e telefono idd. Il ristorante serve piatti locali in aggiunta a menu occidentali.

 

GIORNO 10  • TOUR

Kalaw/Lago Inle

Prima colazione. Partenza alla volta di Pindaya, tranquilla cittadina situata ai piedi di una collina. Visita della città e della famosa Grotta, situata sulla cresta di pietra calcarea affacciata sul lago. La grotta contiene migliaia di immagini del Buddha lasciate qui nel corso dei secoli, tutte di diversa manifattura. Nel pomeriggio proseguimento per il Lago Inle. Sistemazione in hotel e pernottamento presso Amata Garden Resort, che è circondato dalle rive del lago Inle, in una zona di totale tranquillità, ed è l’unico hotel a 3 piani della zona, da cui gli ospiti possono godere di una magnifica vista sia sul lato che sulle montagne. Tutte le camere, caratterizzate da un mobilio semplice e da colori tipici birmani sono dotate dei principali comfort moderni. L’hotel mette inoltre a disposizione un ristorante, un servizio lavanderia (previo pagamento), un negozio per souvenirs e una spa.

 

GIORNO 11  • TOUR

Lago Inle

Prima colazione. Giornata dedicata all’escursione sul Lago, bellissimo per il suo paesaggio e unico con i suoi percorsi. Il lago si trova a circa 900 metri sul livello del mare ed è un’oasi circondata dall’altopiano meridionale dello Shan. Molti sono i villaggi su palafitte lungo le sponde popolati dagli Intha, un’etnia che si distingue dai vicini Shan sia per cultura che per dialetto linguistico. Il paesaggio incantato è di suggestiva bellezza caratterizzato da distese di giacinti d’acqua che bordano le rive del lago accanto a coltivazioni di fiori, verdura e frutta, da mercati galleggianti e soprattutto dall’insolito sistema di pesca degli Intha che remano con le gambe pescando contemporaneamente con reti  a forma di cono tese su telai di  bambù. Si visiteranno inoltre la Pagoda di Phaung Daw Oo, il monastero di Ngaphae Chaung ed un laboratorio dove si potrà osservare il tradizionale lavoro di tessitura. Pernottamento.

 

GIORNO 12  • TOUR

Lago Inle/Yangon

Prima colazione. In mattinata trasferimento all’aeroporto di Heho e partenza con il volo di rientro a Yangon. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio ultime visite della capitale birmana. Pernottamento presso l’hotel Green Hill, vi da in modo caloroso il suo benvenuto, ed è situato a Yangon, in un punto strategico per la pace e la tranquillità, allontanandovi dal trambusto cittadino. L’hotel dispone di camere Deluxe, Premier Deluxe, Executive Deluxe, Junior Suite e Corner Suite, tutte disegnate per venire incontro ai vostri comfort. In ogni camera vi è accesso wireless gratuito, aria condizionata, televisione asciugacapelli e cassetta di sicurezza.

 

GIORNO 13  • TOUR

Yangon

Prima colazione. Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto

 

GIORNO 14

Volo in giornata: Yangon International Airport [RGN]  02:10 – Aeroporto di Dubai [DXB]  05:55

Volo in giornata: Aeroporto di Dubai [DXB]  09:10 – Milano Malpensa [MXP] 13:10

 

La quota comprende

Voli interni in classe economica, i pernottamenti con prima colazione in hotel, tutti i trasferimenti indicati con auto privata ed autista, battelli.

la quota non comprende

Le tasse del volo internazionale, dei voli interni, gli ingressi a monumenti, siti archeologici, l’assistenza di guide locali e tutto quanto non specificato. Eventuali cenoni di Natale e Capodanno obbligatori.

Quota iscrizione E. 95

Birmania in libertà
€ 4.375,00
Volo
Viaggiatori: 2

MXP  21:20 – DXB  06:35 – [EK] EK92 – ECONOMY – D. 6h:15m – B. 30 kg

DXB  09:00 – RGN  16:45 – [EK] EK388 – ECONOMY – D. 5h:15m – B. 30 kg

RGN  02:10 – DXB  05:55 – [EK] EK389 – ECONOMY – D. 6h:15m – B. 30 kg

DXB  09:10 – MXP  13:10 – [EK] EK205 – ECONOMY – D. 7h:0m – B. 30 kg

 

Tour – Birmania in libertà – EA
Viaggiatori: 2

Camera 1: Doppia – Categoria : Standard

Hotel – The Strand Yangon (Yangon [MM])
Viaggiatori: 2

Camera 1: Suite Superior – Colazione gratuita

Hotel – The Strand Yangon (Yangon [MM])
Viaggiatori: 2

Camera 1: Suite Superior – Colazione gratuita

 

Tasse aeroportuali
€ 835,00
Viaggiatori: 2

 

 

Oneri e Accessori – Visto Birmania – a carico del cliente
€ 0,00
Viaggiatori: 2

 

Oneri e Accessori – Quota di iscrizione
€ 190,00
Viaggiatori: 2

 

 

€ 5.400,00
TOTALE